Nel 2018 nasce la voglia di cimentarsi artisticamente in qualcosa di nuovo e meno “potente”: nasce così un side-project denominato “Nereis Acoustic Cover” costituito dal ri-arrangiamento di alcune delle più famose cover della storia del rock in chiave acustica. Questa idea si è evoluta negli anni prendendo poi il nome di “Nereis – Cover Band project“, in grado di abbracciare 3 set in 1: unplugged, rock e metal!

Grazie a questa versatilità, il progetto si presta bene sia in situazioni di aperitivo che in contesti più “chiassosi” o di balera avendo una dinamica sonora molto controllabile e un set di strumenti che ci permette di rendere gli stessi brani, più o meno aggressivi/dolci in funzione delle necessità.
Il repertorio stesso, formato da più di 40 brani, ci permette di creare scalette ad-hoc che spaziano dagli evergreen del rock, a brani più moderni e radiofonici, fino al mondo metal (old-school e moderno), rendendolo ideale in molte situazioni e contesti dall’anima rock (dalla sagra alla festa privata).

Il riassunto del progetto e altri dati/file utili alla promozione sono disponibili a questo link: bit.ly/NEREIScover
Si precisa che il repertorio citato nei documenti di archivio (di cui al link sopra) rappresenta un’idea di massima ed è soggetto a variazioni per esigenze di band e di committenza. Ciò nonostante la natura e l’impronta stilistica del genere scelto, resta senz’altro quella riferibile a quanto presente nel materiale sopra condiviso.

CV della band:

I NEREIS sono una heavy rock band nata nel 2007 a Trento, con all’attivo due album di brani originali e un terzo in lavorazione.
Con il primo disco “From the Ashes” si sono esibiti in città come Praga, Brno e Bratislava, riuscendo così a raggiungere gli oltre 200 000 download sul portale web Jamendo.
Nel 2016, la band inizia a scrivere un nuovo album continuando ad esibirsi localmente e condividendo il palco con importanti band come Arthemis, Riot V, i danesi Royal Hunt e partecipando all’edizione 2017 del Rock im Ring.
Nel gennaio del 2018 il nuovo album “Turning Point” viene siglato con un contratto di distribuzione internazionale dall’etichetta americana Eclipse Records (Mushroomhead, Bobaflex, Blowsight) che lo pubblica l’8 giugno dello stesso anno.
Nell’autunno del 2018, grazie alla firma con l’agenzia di booking internazionale AlphaOmega, la band viene scelta come supporter dei Three Days Grace nel tour russo del 2018 e nella primavera del 2019, vengono scelti anche dagli inglesi Bullet For My Valentine come unica band di supporto per il loro tour nei Paesi Baltici. Il tour di presentazione di Turning Point si conclude nell’estate dello stesso anno con la partecipazione della band all’Atlas Festival di Kiev.

Info utili:

  • Account direttore d’esecuzione SIAE: Pessina Mattia
  • Fatturazione: tramite Associazione Artikom (no fatturazione elettronica, regime dei minimi)
  • Ospitalità: cena in 5 + pernotto in 6 con animale (cane di media taglia)